Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Sabati di libertà

L’attività centrale del progetto consiste in uscite settimanali fuori dal carcere, ogni sabato, per far vivere ai “piccoli reclusi innocenti” un giorno di vita normale, in ambienti frequentati da coetanei: parchi, mare, piscine, collina, ludoteche, feste, spettacoli, mercati, case di campagna e di città, ecc… affinché possano vedere e conoscere un mondo diverso da quello “limitato” dentro le mura di una cella.

L’iniziativa è molto gradita ai bambini/e e assai apprezzata dalle madri e dalle autorità carcerarie.

Sono previste nell’arco di 1 anno 48 uscite di carattere ludico, cognitivo e di opportunità di relazioni, per fare vivere ai figli delle detenute momenti di esperienza e di rapporti umani i più vicini possibili alla vita normale che vivono tutti i bambini/e fuori dal carcere.

Le uscite, di norma, avvengono il sabato dalle ore 9.00/9.30 alle ore 18.00.

Il rapporto volontari/bambini è di 1 a 1 per garantire insieme la piena incolumità ad ogni bimbo/bimba e il massimo di attenzione alle loro singole esigenze.

Negli ultimi anni l’attività è continuata anche nel mese di agosto, seppure con modalità diverse rispetto agli altri mesi dell’anno. Praticamente tutti i piccoli che escono abitualmente con noi hanno potuto usufruire di un periodo di “libertà” con le nostre volontarie, generalmente al mare, anche per 10-12 giorni e, come minimo, tutti i fine settimana.

AIUTACI!
Dobbiamo raggiungere la cifra di €3600,00 per pagare il trasporto dei bimbi di Rebibbia al nido esterno.
DONA ORA